31 maggio 2020
Aggiornato 07:00
Gossip

Lady Gaga ricoverata, scarso ossigeno nel sangue

La regina del pop si è scattata un selfie con tanto di mascherina di plastica sulla bocca dopo il ricovero a Denver per ipossemia: la cantante ha patito l'eccessiva altitudine di Denver dopo il live

DENVER - Lady Gaga è sempre una certezza: non passa settimana in cui non si senta parlare di lei. Ormai è noto che Lady Germanotta negli ultimi tempi stia soffrendo per il calo di popolarità piuttosto vistoso che sta diventando per lei un vero tormento. Dopo la figuraccia (voluta?) del capezzolo in vista che non è piaciuto ai follower e il tentativo di riabilitazione professionale con un disco jazz a fianco del grandissimo Tony Bennet, ecco che la regina del pop torna a catalizzare l'attenzione. Questa volta la vediamo su Instagram in uno strano selfie in cui appare con sul viso, rigorosamente truccatissimo, una maschera ad ossigeno.

COLPITA DA IPOSSEMIA - È il modo con cui Lady Germanotta ha voluto far sapere ai fan di essere stata ricoverata in ospedale, la notte scorsa, dopo il concerto tenuto a Denver, a causa di un attacco di mal di montagna. A raccontarlo è lei stessa: «Il mal di montagna non è uno scherzo #hitThatHospitalShit #artRaveDenver molti veri ravers fra il pubblico stasera». Pare infatti che la cantante sia stata colpita da ipossemia, ovvero la diminuzione dell’ossigeno nel sangue dovuta all'eccessiva altezza, visto che Denver si trova a 1600 metri.

MAKE UP PERFETTO CHE INGANNA - Brutta avventura o bisogno estremo di popolarità? Chissà. Certo che ad essere maliziosi forse non si sbaglia, soprattutto vedendo il make up da artista che Lady Gaga sfoggiava. Difficile sia stato solo un residuo del live (non sarebbe stato così perfetto...) o un innocuo vezzo da star...

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal