2 marzo 2024
Aggiornato 21:30
Cinema italiano

Al via riprese di «Ti sposo ma non troppo»

Nel cast figurano oltre a Pignotta, Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani, Paolo Triestino e la partecipazione straordinaria di Catherine Spaak

ROMA - Iniziano oggi a Roma le riprese del film «Ti sposo ma non troppo», opera prima di Gabriele Pignotta, tratta dall'omonimo spettacolo teatrale da lui scritto e diretto oltre che interpretato. Nel cast figurano oltre a Pignotta, Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani, Paolo Triestino e la partecipazione straordinaria di Catherine Spaak. La commedia di Gabriele Pignotta arriva sul set dopo aver registrato oltre 150mila spettatori a teatro e 250 repliche in tutta Italia.

LA TRAMA - Pignotta, autore di teatro e televisione, attore e regista teatrale, impegnato quest'anno anche nella scrittura del soggetto e della sceneggiatura del prossimo film di Carlo Verdone («Sotto una buona stella»), debutta dietro la macchina da presa con una pellicola brillante. I protagonisti sono Andrea, una giovane ed affascinante donna delusa dall'amore (Vanessa Incontrada) e Luca, single impenitente che per scelta sfugge all'amore (Gabriele Pignotta). Ad affiancarli, Carlotta (Chiara Francini) e Andrea (Fabio Avaro) una coppia in crisi alla vigilia del matrimonio. Le vite dei quattro personaggi finiranno inaspettatamente per intrecciarsi ed essere travolte dall' eterna ricerca dell'amore perfetto.

PRODOTTO DA RAI CINEMA - Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production (già produttore dello spettacolo teatrale) insieme a Rai Cinema, e arriverà sul grande schermo il prossimo anno. Le riprese si svolgeranno interamente a Roma e termineranno il 25 settembre.