15 aprile 2021
Aggiornato 10:00
La cantante scriverà la sua autobiografia

Katy Perry racconta in un libro il divorzio da Russell Brand

La coppia, che si era sposata nel 2010, si è poi separata dopo soli 14 mesi di matrimonio nel dicembre 2011. Il libro «Part of Me» elencherà le motivazioni che hanno portato l'artista al divorzio, prima che Brand scriva il terzo capitolo del suo libro di memorie «My Book Wook»

LOS ANGELES - Katy Perry ha accettato di scrivere la sua prima autobiografia per 2 milioni di dollari. La cantante intende così non soltanto raccontare la sua vita, ma anche dare la sua versione dei fatti sul divorzio da Russell Brand. La coppia, che si era sposata nel 2010, si è poi separata dopo soli 14 mesi di matrimonio nel dicembre 2011. Il libro «Part of Me» elencherà le motivazioni che hanno portato l'artista al divorzio, prima che Brand scriva il terzo capitolo del suo libro di memorie «My Book Wook».

SCRIVERÒ ANCORA - «Era da tempo che diversi editori le facevano la corte, - ha raccontato una fonte vicina alla cantautrice a «The Sun» - ma lei ha accettato soltanto dopo essere venuta a conoscenza dell'intenzione di Russell di aggiornare la sua autobiografia».
«Scriverò ancora - ha dichiarato il comico - perché mi piace e ho ancora un sacco di cose di cui parlare. Forse per farlo aspetterò di risposarmi o di avere tanti figli. Il fatto è che non puoi scrivere della tua vita tralasciando le cose che ti sono successe».