4 aprile 2020
Aggiornato 18:00
Troppa pioggia

I Beckham e le Maldive, tre giorni di acquazzoni. Stop alla vacanza

David, Victoria e figli lasciano il resort da 250 mila sterline. Per la fine anticipata delle vacanze si stima che i Beckham avranno indietro solo 60 mila sterline (esclusivamente per gli alloggi) delle 250 mila (circa 300 mila euro) spese: l'hotel non è tenuto rimborsare i soldi a causa del maltempo

LONDRA - I Beckham costretti ad interrompere la vacanza da 250mila sterline alle Maldive per la troppa pioggia. Dopo tre giorni di acquazzoni - come riferisce il quotidiano inglese The Sun - David, la moglie Victoria e i loro quattro figli (Brooklyn Joseph, Romeo James, Cruz David e Harper Seven) hanno gettato la spugna decidendo di troncare il sontuoso soggiorno (che prevedeva 11 notti) presso il lussuoso resort «One & Only Reethi Rah»: una struttura che dispone di 130 ville private, 12 spiagge, 40 piscine e un idrovolante privato.

UN «DANNO» DA 200MILA EURO - La famiglia del calciatore e della popstar, che era arrivata alle Maldive domenica scorsa ha dunque preferito abbandonare le isole già lo scorso 26 dicembre, dirigendosi verso mete più assolate. Per la fine anticipata delle vacanze si stima che i Beckham avranno indietro solo 60 mila sterline (esclusivamente per gli alloggi) delle 250 mila (circa 300 mila euro) spese: l'hotel non è tenuto rimborsare i soldi a causa del maltempo. Nella struttura David e Victoria avevano scelto la suite più costosa, da 8 mila e 600 sterline a notte, più le camere prenotate per i figli (circa 3 mila e 700 sterline a notte).

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal