22 febbraio 2024
Aggiornato 06:00
Intervista al settimanale «Io Donna»

Kylie Minogue: Fidanzata da 4 anni, un miracolo

I momenti bui, la rinascita, l'amore vissuto attualmente. In un'intervista al settimanale «Io Donna», la cantante Kylie Minogue, sugli scudi per l'uscita della raccolta «The Abbey Road Sessions» il 30 ottobre prossimo, si confessa senza troppe remore. Il momento più brutto, il tumore, poi brillantemente superato

MILANO - I momenti bui, la rinascita, l'amore vissuto attualmente. In un'intervista al settimanale «Io Donna», la cantante Kylie Minogue, sugli scudi per l'uscita della raccolta «The Abbey Road Sessions» il 30 ottobre prossimo, si confessa senza troppe remore. Il momento più brutto, il tumore, poi brillantemente superato: «Il problema per me era proprio lasciarmi andare e permettere agli altri di aiutarmi. Ho capito l'importanza, per una volta, di pensare solo a me». E sulle conseguenze del male: «Il cancro non viene e va. Per qualcuno forse sì, ma se sei una donna mette in discussione la tua fertilità e il tempismo del mio non è stato fantastico. Amo l'idea di avere una famiglia, se accadrà non lo so».

FIDANZATA DA 4 ANNI - Racconta anche del fidanzato, il modello spagnolo Andrés Velencoso: «Ormai stiamo assieme da quattro anni. Una specie di miracolo, un record, per me. Una delle ragioni per cui funziona è che lui è perfettamente a suo agio con se stesso, non intimidito dal mio successo. Conosciamo la natura umana e abbiamo chiaro come va il mondo, capita di distrarsi. Così abbiamo deciso di non rimanere più di due settimane lontani».
E sulla loro differenza d'età: «Penso di rado al fatto che ha dieci anni meno di me. Persino quei giorni in cui dimostro 64 anni lui mi dice: 'sei carina'. Vorrei poter dire che non mi viene mai in mente d'essere più grande, ma ogni tanto - quando faccio riferimento a qualcosa della mia generazione, gli chiedo: 'Ti ricordi?'. 'No'. 'Ok, va bene così!'».