20 aprile 2021
Aggiornato 18:30
Commedia romantica dal 18 ottobre nelle sale

Meryl Streep a lezione di sesso

Se in «E' complicato» l'attrice riscopriva l'amore e il sesso con l'ex marito Alec Baldwin, stavolta ne «Il matrimonio che vorrei», nelle sale dal 18 ottobre distribuito da Bim, deve ricucire il rapporto con il consorte Tommy Lee Jones e soprattutto riaccendere la scintilla nella coppia

LOS ANGELES - Meryl Streep torna a divertire in una commedia romantica, ancora diretta dal regista de «Il Diavolo veste Prada» David Frankel per cui si è già trasformata qualche anno fa nell'imperturbabile Miranda Priestly. Se in «E' complicato» l'attrice riscopriva l'amore e il sesso con l'ex marito Alec Baldwin, stavolta ne «Il matrimonio che vorrei», nelle sale dal 18 ottobre distribuito da Bim, deve ricucire il rapporto con il consorte Tommy Lee Jones e soprattutto riaccendere la scintilla nella coppia.

LA TRAMA DEL FILM - La Streep interpreta Kay, insoddisfatta del suo matrimonio. Lei e il marito Arnold da tempo dormono in camere separate, tra loro non c'è alcun contatto fisico, sono due coinquilini che vivono sotto lo stesso tetto e a malapena scambiano due parole a cena e a colazione. Finché lei decide di chiedere aiuto al celebre terapeuta di coppia Steve Carell, il Dr. Feld, con un centro specializzato per coniugi in crisi in una cittadina del Maine. Convincere a partire il riluttante Arnold, uomo tutto d'un pezzo, abituato alla sua routine e con la paura di rimettersi in gioco, è una vera impresa. Ma la «lady di ferro» (tra l'altro la Streep è stata davvero Margaret Tatcher al cinema un anno fa), non si fa intimidire.
Kay spende tutti i suoi risparmi, prenota un volo aereo e il corso intensivo di una settimana per lei e il marito, e lo trascina con se'. Le sedute dal terapeuta sono uno spasso, tra imbarazzi, confessioni piccanti ed esercizi che il dottore assegna ai due per ritrovare l'intimità. Dopo i primi approcci impacciati qualcosa tra loro si riprende anche sotto le lenzuola, ma la cosa più divertente è vedere la 63enne Streep e l'inflessibile sceriffo de «Il fuggitivo» Tommy Lee Jones fare moglie e marito che si sono smarriti e si ritrovano vincendo le loro inibizioni in modo ironico.