15 ottobre 2019
Aggiornato 18:00
Il documento postato su un blog è già stato rimosso

Belen Rodriguez: Video hard? No comment

Il video la ritrae in atteggiamenti molto intimi e che non lasciano nulla all'immaginazione con l'ex fidanzato argentino, Tobias Blanco

MILANO - Belen Rodriguez non intende commentare il video hard circolato in queste ore sul web, ma già rimosso, che la ritrae in atteggiamenti molto intimi e che non lasciano nulla all'immaginazione con l'ex fidanzato argentino, Tobias Blanco. L'ufficio stampa della soubrette argentina lascia filtrare un laconico no comment. Il link del video, che ha fatto impazzire la rete, era stato postato inizialmente su un blog.
La blogger rivela di essere entrata in possesso del filmato tramite una mail inviatale da un misterioso «contatto». Una mail ricevuta ieri mattina, con il link del video, di cui pure si era parlato nei mesi scorsi per un tentativo di vendita del filmato.

Ventidue minuti di effusioni - Nel video, girato in bianco e nero in una camera da letto, compaiono, sdraiati sulle lenzuola e completamente nudi, Belen Rodriguez e l'argentino Tobias Blanco. Ventidue minuti di effusioni che hanno fatto letteralmente impazzire la rete.
Se dall'ufficio stampa di Belen non trapela alcun commento, a parlare è il compagno della showgirl Fabrizio Corona: «Belen si è sentita violentata - dice al blog Io Spio -. A quei tempi era minorenne, è gravissimo quello che è accaduto. Questa storia non finisce qui. Belen si è sentita stuprata nella sua intimità. Quelle immagini sono di due ragazzi che fanno l'amore. Non è un video porno».