12 luglio 2020
Aggiornato 18:00
Intervista a «Gente»

Barbara De Rossi: Il mio amore in un disco

L'attrice e Anthony Manfredonia celebrano così un anno insieme

MILANO - «Si litiga come è normale in qualsiasi coppia. Siamo due persone intense e come tali viviamo di alti e di bassi». Lo confessano a Gente, domani in edicola, Barbara De Rossi e il compagno, il cantautore Anthony Manfredonia, che celebrano un anno d'amore con la pubblicazione di un cd, In solitario splendore, in uscita il 20 settembre.

La canzone Il mio amore viene cantata a due voci. «In amore le spine sono necessarie - spiega il cantautore -. Se non ci fossero, una storia non sarebbe completa e soprattutto vera. Io sono un po' misantropo, come molti artisti, mi chiudo in me stesso e di questo Barbara ne soffre. A volte non riesco a spiegarle che non è per fare un torto a lei».

Poi la coppia parla di altri progetti comuni. «E' nata l'idea di realizzare un film sulla mia vita», racconta Manfredonia. «Barbara si sente matura per la regia, mentre io interpreterei me stesso. Ho avuto un'infanzia travagliata, ho vissuto in una casa famiglia perchè mio padre era un uomo duro, violento. Così ad un certo punto io stesso mi sono rivolto ai servizi sociali». Infine un ultimo desiderio per il cantautore: «Sto scrivendo una canzone per il Festival di Sanremo. Vorrei presentarmi nella sezione giovani».