26 ottobre 2021
Aggiornato 20:30
Dal mondo dei vampiri a quello del circo

Il vampiro Pattinson conquista Reese Whiterspoon

Nel film «Come l'acqua per gli elefanti» da venerdì nelle sale

LOS ANGELES - Dal mondo dei vampiri a quello del circo. L'idolo delle teenager Robert Pattinson torna al cinema in un ruolo completamente diverso rispetto a quello di Edward Cullen nella saga di Twilight e questa volta al posto della mora Kristen Stewart conquista la bionda Reese Witherspoon in «Come l'acqua per gli elefanti», dal 6 maggio in oltre 300 sale distribuito dalla Twentieth Century Foxn. Il film è tratto dal best seller «Acqua agli elefanti» di Sara Gruen ed è diretto dal regista di «Io sono leggenda» Francis Lawrence.

Ambientato nell'America della grande depressione, tra difficoltà e proibizionismo, racconta la storia di Jacob Jankowski (Pattinson) la cui vita viene sconvolta dall'improvvisa morte dei genitori nel giorno in cui doveva dare l'ultimo esame per laurearsi in veterinaria. Per ripartire da zero e iniziare una nuova vita il ragazzo sale sul primo treno e si ritrova nel magico mondo di una delle compagnie circensi più famose del tempo, quella dei «fratelli Benzini».

All'inizio per arrangiarsi si propone tuttofare, poi il boss della compagnia August (Christoph Waltz) si accorge del suo talento con gli animali e lo promuove a veterinario del circo. Con l'arrivo della simpatica elefantessa Rosie, nuova star dello spettacolo, e con la conoscenza della splendida Marlena, moglie del padrone e dolce acrobata da difendere dalle sfuriate e dalle gelosie del marito violento, iniziano i problemi. I due giovani dovranno affrontare numerosi ostacoli prima di coronare il loro sogno d'amore e dovranno confrontarsi con le ire del dispotico August, un Christoph Waltz che dopo «Bastardi senza gloria» di Quentin Tarantino si conferma ancora perfetto nel ruolo del cattivo.