30 marzo 2020
Aggiornato 19:30
Si trova nel carcere di New Orleans

Arrestato Nicolas Cage dopo litigio con moglie in strada

L'attore era «molto ubriaco»: dopo aver provocato poliziotti, il fermo

LONDRA - L'attore Nicolas Cage è stato arrestato alle luci dell'alba. Il 'cattivo tenente' si trova nel carcere di New Orleans con l'accusa di violenza domestica, aggressione e disturbo della quiete pubblica.

MOLTO UBRIACO - Secondo quanto riportato dal sito di gossip Tmz.com, Cage era «molto ubriaco» e a un certo punto, in strada, ha iniziato a discutere ad alta voce con la moglie Alice Kim. Un tassista, dopo averlo visto spintonare la donna, ha avvertito la polizia. All'arrivo degli agenti - è il racconto di Tmz - Cage li avrebbe provocati: «Perché non mi arrestate?». I poliziotti lo avrebbero invitato a tornare a casa, ma, vista l'insistenza di Cage, alla fine lo avrebbero accontentato. Nicolas Kim Coppola, questo il nome all'anagrafe della star di Hollywood, 47 anni, non è stato ancora rilasciato, ma sarebbe già stata fissata una cauzione di 11.000 dollari.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal