18 maggio 2024
Aggiornato 16:00
L'ultimo affronto alla crisi

Crociera di lusso per Diddy Combs

Lo yacht, noleggiato per 850mila dollari, si manovra con l'iPad. Il rapper in vacanza ai Caraibi con fidanzata e figlie

ROMA - L'ultimo affronto alla crisi e al politically correct è targato Diddy, il rapper newyorkese Sean John Combs divenuto multimilionario con lo pseudonimo Puff Daddy. Sui siti d'intrattenimento e le tv d'Oltreoceano si susseguono le immagini del superyacht che l'artista ha noleggiato per le vacanze familiari di inizio 2011: un «giocattolino» da 850mila dollari (più di 650mila euro) a settimana che si controlla con l'iPad.

Il 60 metri modello «Solemates» è prodotto dal cantiere tedesco Lurssen, specializzati in imbarcazioni di superlusso. Diddy lo ha noleggiato per una crociera a Saint Barth nei Caraibi con la madre delle sue figlie, Kim Porter e le due gemelle di quattro anni D'Lila Star e Jessie James. I passeggeri, racconta la Cnn, hanno a disposizione diversi iPad con cui possono seguire in diretta le rotte, controllare temperatura e sistemi di intrattenimento, accendere e spegnere le luci nelle cabine, ordinare un drink o il menù per la cena.

Ovviamente per un cliente esigente come il superproduttore discografico newyorkese l'agenzia di charter ha aggiunto qualche ritocco extra come un aggiornamento della libreria musicale che gli permette di appagare ogni sua esigenza. A bordo sono disponibili anche decine di tavole da surf, trampolini galleggianti, palestra e pista da ballo.