19 ottobre 2019
Aggiornato 10:00
TV

La pupa e il secchione: Alba Parietti lascia la giuria?

L’attrice denunciata per diffamazione

Alba Parietti potrebbe lasciare la giuria della Pupa e il Secchione per potersi difendere meglio dalle accuse della giovane Ania Goledzinowska che l’ha denunciata per diffamazione.
La giovane Ania afferma di avere taciuto per oltre un mese, ma ora è costretta a reagire per difendersi da tutte le insinuazione che Alba Parietti va diffondendo sulla sua persona nel mondo dello spettacolo dopo aver saputo dei suoi incontri con Cristiano De Andrè.

«Ho incaricato il mio avvocato di querelare la Parietti - spiega la Goledzinowska - Da quando ha saputo che De Andrè e io ci siamo incontrati nel pellegrinaggio a Medjugorie e poi siamo usciti qualche volta insieme a Milano, ha iniziato a parlar male di me, anche con miei amici che poi mi hanno riportato tutto. All'inizio volevo lasciar perdere, perché mi sembrava una perdita di tempo, ma visto che la signora continua a diffamarmi, ho preso la decisione di andare fino in fondo. Con Cristiano siamo solo amici e non ho alcuna intenzione di continuare questa pantomima. Alba Parietti insinua in continuazione che, dopo di lei, spuntano fuori sempre delle persone per farsi pubblicità gratuita a suo discapito, ma non mi sembra proprio. Per un mese sono stata zitta, quella che continua a marciarci su, in realtà, è lei».
Questo è quanto Ania Goledzinowska ha messo nero su bianco. Ora sarà la magistratura ad intervenire.

Alba Parietti non l’ha presa bene. Prima ha reagito dichiarando di non sapere minimamente chi sia ad accusarla. Poi è passata la contrattacco e ha annunciato di avere dato mandato al suo avvocato Daniela Missaglia di controdenunciare la biondina polacca per molestie e stalking.
«Non conosco questa signorina, di cui oltretutto non si sa nulla se non che è solita farsi pubblicità con gente che poi smentisce addirittura di frequentarla. Non so nient’altro di lei, se non che da un mese, dopo soli 15 giorni dal termine della mia relazione con Cristiano De Andrè, finita in grande amicizia, ha cominciato a molestare persone a me vicine con messaggi minacciosi a me rivolti e frasi diffamatorie pubblicate su Facebook, senza avere da me la alcuna minima attenzione nè risposta. Peraltro io non l’ho mai citata in nessuna occasione, né pubblica né privata. Anche perché, ribadisco, non so chi sia» è stata la replica stizzita della Parietti.
L’attrice ha inoltre rivelato che la polacca non è la prima fan i Cristiano De Andrè ad averla molestata. La faccenda della querela però non se l’aspettava e ne è rimasta talmente colpita da essere in dubbio se lasciare la giuria della Pupa e il Secchione per difendersi meglio.