12 luglio 2020
Aggiornato 04:00
Costume e società

Antonella Clerici: da giovane volevo ridurmi il seno

«Il chirurgo si rifiutò e non finirò mai di ringraziarlo»

ROMA - Undici mesi fa Antonella Clerici è diventata mamma di Maelle e ammette di non essere ancora in perfetta forma. «Le mie forme generose adesso sono un po' esagerate. Ho ancora qualche chiletto di troppo, ma per metà febbraio, quando condurrò il Festival di Sanremo, sarò in forma», ha dichiarato la conduttrice al settimanale Gente, in edicola domani».

Con il suo corpo ha un rapporto «buono, da sempre». «Non vorrei essere troppo magra», dice la Clerici che poi confessa: «Da giovane volevo ridurre il seno perché lo vedevo troppo grande. Ora molte donne sognano di aumentare il volume del décolleté e io, ragazza, mi feci portare da mamma dal chirurgo estetico per avere l'effetto contrario. Lui si rifiutò. Non finirò mai di ringraziarlo».

Del compagno Eddy Martens dice: «È un uomo faticoso. Non te la dà mai vinta. Devi discutere su tutto. Abbiamo culture ed età diverse, per questo a volte ci sono piccole divergenze, ma tutte affrontabili. Lui è un po' zingaro, libero di testa, io - chiude Clerici - sono più tranquilla. Lui ama vivere di notte, io di giorno. Abbiamo comprato da poco casa a Roma: se tu confronti le sue zone e le mie, vedi che siamo diversissimi».