15 dicembre 2019
Aggiornato 14:30

Putin di nuovo papà. Figlio dalla ginnasta Kabaeva

Secondo il New York Post passeranno il Natale assieme. Lei vuole altri figli

MOSCA - Un Natale impegnativo per Vladimir Putin, scrive il tabloid americano New York Post. L'uomo forte di Mosca, infatti, lo festeggerà con il suo primo figlio maschio, nato «recentemente» dalla nuova fiamma del premier russo, medaglia olimpica di ginnastica ritmica, Alina Kabaeva.
Il bimbo si chiama Dimitry, nome «condiviso» dall'attuale presidente russo, Dimitry Medvedev, fa notare il quotidiano Usa.

Della 26enne Kabaeva si parla come della fidanzata di Putin da parecchio tempo, da quando si ritirò dalle competizioni nel 2006, dopo aver vinto due medaglie olimpiche e 18 titoli di campione del mondo: la ginnasta più decorata della storia. Due anni fa - ricorda il New York Post - la «brunetta» venne eletta in Parlamento, candidata naturalmente del partito di Putin.

Lo scorso anno, quando il quotidiano russo Moskovsky Korrespondent riportò, nero su bianco, le voci di un possibile divorzio di Putin da Ljudmila, madre delle due figlie dell'attuale premier, per sposare Alina, il giornale venne chiuso nel giro di poco tempo per decisione dello stesso editore, Aleksandr Lebedev. Poco prima, lo stesso argomento aveva dato vita al «siparietto sardo» durante la visita di Putin in Italia nell'aprile 2008, quando Silvio Berlusconi mimò una mitragliata contro una giornalista che aveva posto una domanda sull'ipotizzata relazione con la Kabaeva.

«Alina «avrebbe anche confidato agli amici di volere presto altri figli e che è felice di essere madre», scrive il tabloid americano ReadRussia.com, uno dei siti web sul quale si può leggere della presunta paternità di Putin, scrive: «La cosà più imbarazzante è che non un solo media russo ha mai scritto che la Kabaeva ha avuto un figlio».