27 settembre 2021
Aggiornato 09:00
Per aiutare un ospedale in Brasile

Pelé mette all'asta la sua collezione privata per 4,4 milioni di euro

Tra gli oggetti messi all'incanto c'è anche la medaglia del campione del mondo del 1970, venduta al prezzo di 434mila euro. E poi oltre 2mila oggetti della leggenda brasiliana che oggi ha 75 anni

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/06/20160610_video_17335588.mp4

SAN PAOLO - Quattro milioni e 400mila euro: tanto vale la collezione personale di Pelé, venduta all'asta a Londra dalla casa d'aste Julien's. Tra gli oggetti messi all'incanto c'è anche la medaglia del campione del mondo del 1970, venduta al prezzo di 434mila euro. E poi oltre 2mila oggetti della leggenda brasiliana, 75 anni. "Ho avuto diverse discussioni con la mia famiglia, con i miei amici. Mi hanno proposto questa cosa per aiutare un ospedale in Brasile, e così abbiamo cominciato a parlare di cosa poter fare per i più poveri", dice il triplo campione del mondo. Perché l'intero ricavato dell'asta andrà a sostenere l'ospedale "Pequeno Principe", uno dei più grandi ospedali per bambini in Brasile. "Se si può aiutare la gente, aiutare i bambini, è una buona cosa. È la ragione per cui ho deciso di fare quest'asta", spiega ancora Pelé.