15 aprile 2021
Aggiornato 10:30
Basket | Virtus Bologna

Sabatini: Vogliamo Kobe Bryant

«Abbiamo fatto un'offerta» dice il presidente della Virtus: «Relativa alle partite casalinghe fino al 13 novembre per 800mila dollari lordi»

BOLOGNA - Il lockout Nba potrebbe diventare oro puro per l'Italia del basket. Dopo il probabile ritorno di Danilo Gallinari a Milano - che verrà annunciato a ore -, un altro campione degli Stati Uniti potrebbe trasferirsi nella Serie A: Kobe Bryant. «Abbiamo fatto un'offerta al giocatore relativa alle partite casalinghe fino al 13 novembre per 800mila dollari lordi, il che significa circa 550-600mila dollari netti a partita». Questa è la rivelazione di Claudio Sabatini, presidente della Virtus Bologna, intervistato a margine della presentazione del quadrangolare Naturhouse, in programma il prossimo weekend a Ferrara.

Dovesse concretizzarsi l'affare, per il fuoriclasse dei Los Angeles Lakers si tratterebbe di un ritorno in Italia: Bryant, infatti, ha vissuto dai 6 ai 13 anni in quattro città italiane diverse (Rieti, Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia), in quanto suo padre ha militato nel nostro campionato tra fine anni '80 e inizio anni '90. Che sia forse un segno del destino?.?