28 febbraio 2020
Aggiornato 01:00
Pallavolo

A2-M: Il Club Italia Aeronautica Militare cede 3-0 ad Isernia

I padroni di casa nel primo set hanno comandato il gioco, invece, negli altri due parziali il Club Italia è migliorato, portandosi anche per diversi tratti in testa

ROMA - La Geotec Isernia supera 3-0 (25-19, 25-22, 25-21) il Club Italia Aeronautica Militare nella 5a giornata di ritorno dell’A2 maschile Sustenium. I padroni di casa nel primo set hanno comandato il gioco, invece, negli altri due parziali il Club Italia è migliorato, portandosi anche per diversi tratti in testa, ma non riuscendo a gestire il vantaggio.
Il primo set vede Isernia padrona del campo, portarsi già avanti (16-9) al secondo tempo tecnico, mentre il Club Italia non trova un buon ritmo in attacco. Il vantaggio dei padroni di casa si mantiene costante grazie soprattutto alle eccellenti percentuali offensive (64% al termine del parziale), al contrario degli azzurrini che cedono (25-19).
La seconda frazione si dimostra più equilibrata con la novità nel Club Italia dell’ingresso di Lirutti al posto di Lanza. A spezzare la parità è proprio il nuovo entrato che inanella un’efficace serie di battute, mettendo in difficoltà la ricezione di Isernia. I ragazzi di Schiavon una volta in testa sprecano qualche contrattacco e rimettono in partita Sabbi e compagni che nel finale concretizzano la rimonta (25-22).
L’equilibrio si mantiene anche nelle fasi iniziali del terzo set, per poi come in precedenza registrare l’allungo Club Italia. Gli azzurrini toccano il massimo vantaggio di quattro punti, ma ancora una volta non riescono a gestire il margine e subiscono il rientro di Isernia che s’impone (25-21).
Mercoledì prossimo turno infrasettimanale di campionato con il Club Italia Aeronautica Militare che ospiterà (ore 20.30) la Sir Safety Perugia.

GEOTEC ISERNIA - CLUB ITALIA AERONAUTICA MILITARE 3-0 (25-19, 25-22, 25-21)
GEOTEC ISERNIA: Fiore 11, Bortolozzo, Sabbi 13, Westphal 13, Giosa 6, Valera 4. Libero: Spampinato. Turano, Puhar, N.E: De Paola, De Caria, Capra, Beccaro. All. Cannestracci
CLUB ITALIA A.M. ROMA: Lanza 3, Postiglioni 5, Vettori 9, Fedrizzi 10, Mazzone 7, De Giorgi. Libero: Pesaresi. Lirutti 9, Pinelli 2, Sperandio. N.E: Paris. All. Schiavon
Arbitri: Luciani e Cappelletti
Durata set: 25’, 26’, 26’
ISERNIA: bs 11, bv 2, m 7, e 16
CLUB ITALIA: bs 19, bv 8, m 5, e 28