20 febbraio 2020
Aggiornato 12:00
Qualificazioni Europjr 2011

Per le azzurrine poker di successi: 3-2 alla Spagna

FOLIGNO - L’Italia vince 3-2 anche con la Spagna e chiude imbattuta al primo posto la Pool B di qualificazione ai Campionati Europei che si terranno ad Ankara dal 30 aprile all’8 maggio. La gara odierna è stata la ripetizione della finale del Torneo 8 Nazioni della stagione precedente quando, però, furono le iberiche a imporsi con il punteggio di 3-2 dopo essere state in svantaggio 2-0.
Pieragnoli, che ha dovuto rinunciare a Gobbi febbricitante, ha utilizzato tutte le ragazze a disposizione. Le due formazioni, scese in campo a qualificazione già acquisita, hanno dato vita a un match molto intenso, dimostrando entrambe grande voglia di vincere. L’Italia, in vantaggio 2 set a 0, ha poi dovuto subìre la rimonta delle spagnole portatesi sul 2-2 per poi riuscire ad imporsi 15-9 nell’ultimo e decisivo parziale. Tra le azzurrine in evidenza Perinelli con 26 punti.

Calendario: 5/1 Olanda-Spagna 1-3, Lituania-Italia 0-3; 6/1 Lituania-Olanda 0-3, Romania-Spagna 1-3; 7/1 Spagna-Lituania 3-1, Italia-Romania 3-0; 8/1 Romania-Lituania 3-1, Italia-Olanda 3-0; 9/1 Olanda-Romania 3-0, Spagna-Italia 2-3.

Classifica: Italia 11, Spagna 10, Olanda 6, Romania 3, Lituania 0. Italia e Spagna qualificate.

SPAGNA – ITALIA 2-3 (21-25, 21-25, 25-23, 25-15, 9-15)
SPAGNA: Barrasa 2, Rivero 20, Muller 2, Portero 18, Nsungimina 10, San Martin 8. Libero: Vallejo. Alvarez 5, De Blas, Llorens, Diaz, Rodriguez. All: Serrato
ITALIA: Recine, Lestini 11, Melandri 8, Perinelli 26, Maruotti 7, Chirichella 10. Libero: Bordignon. Scacchetti 7, Fiesoli 7, Furlan. Ne. Gombar. All. Pieragnoli.
Arbitri: Simonovic (SRB), Ferreira (POR)
Spettatori: 550 Durata set: 25’, 26’, 27’, 20’, 16’
Spagna: bs 14 a 10 mv 10 et 26
Italia: bs 13 a 2 mv 10 et 35