22 febbraio 2020
Aggiornato 21:30
Qualificazioni Europjr 2011

Pallavolo, buono l’esordio delle azzurrine: 3-0 alla Lituania

FOLIGNO - Comincia bene, con una netta vittoria per 3-0 (25-20, 25-10, 25-11) contro la Lituania, il cammino della nazionale femminile prejuniores impegnata nel torneo di qualificazione ai Campionati Europei. Una gara condotta costantemente dalle azzurrine che, guidate dalla buona regia di Scacchetti sono riuscite a vincere senza troppe difficoltà. Il ct Luca Pieragnoli ha schierato come formazione di partenza Scacchetti in palleggio, Gobbi sulla sua diagonale, Chirichella e Melandri centrali, Maruotti e Perinelli schiacciatrici, Bordignon libero. Le azzurrine hanno disputato nel complesso una buona gara; solo nel primo set, complice qualche pausa hanno subìto il momentaneo ritorno delle avversarie che però alla fine hanno sofferto la superiorità del muro azzurro (alla fine della gara saranno 12 contro 1 delle lituane con Melandri in evidenza in questo fondamentale con 5 punti). Tra le azzurrine in evidenza Maruotti, Gobbi e Chirichella autrici, rispettivamente, di 12, 11 e 10 punti. Domani l’Italia osserverà un turno di riposo. Tornerà in campo venerdì contro la Romania alle ore 18.30.

LITUANIA-ITALIA 0-3 (20-25, 10-25, 11-25)
LITUANIA: Petrauskaite 1, Kibirkstyte 5, Dumbauskaite 7, Liubov 2, Gelzinyte 7, Nemeikaite 3. Libero: Daunyte. Simuntyte I., Simuntyte A., Uvarovaite. Non entrate: Bukauskaite, Andiukaityte. All. Makauskiene
ITALIA: Perinelli 6, Melandri 8, Gobbi 11, Maruotti 12, Chirichella 10, Scacchetti 7. Libero: Bordignon. Non entrate: Recine, Lestini, Furlan, Fiesoli, Gombar. All. Pieragnoli
Arbitri: Simonovic (SRB) Ferreira (POR)
Spettatori: 250 Durata set: 22’, 18’, 18’
Lituania: bs 5 a 2 mv 1 et 19
Italia: bs 8 a 7 mv 12 et 16