9 febbraio 2023
Aggiornato 06:00
Basket

Milano in crisi, torna Peterson

Ieri l'esonero di Bucchi dall'Armani Jeans. Dopo 24 anni torna in sella lo storico coach: «Sono qui per sputare sangue e vincere»

MILANO - La notizia era nota, ma ora è arrivato anche l'annuncio dal sito ufficiale dell'Olimpia basket: Dan Peterson è il nuovo allenatore dell'Armani Jeans Milano.
Il coach veerrà presentato alle 3 di questo pomeriggio in un hotel milanese. Paterson, 75 anni il 9 gennaio, tornerà sulla panchina di Milano 24 anni dopo la sua ultima apparizione, quando, dopo avere ormai vinto tutto quello che c'era da vincere, guidò la squadra allo scudetto battendo per 3-0 Caserta nella serie finale. Proprio l'avversario che si ritroverà di fronte domani nella tredicesima giornata del campionato di Serie A.

Presentato oggi come nuovo allenatore dell'Armani Jeans Milano, il quasi 75enne Dan Peterson non si sente un allenatore di passaggio. «Vedrete domani se sono qui per traghettare o per sputare sangue e vincere», ha detto il coach. Che ha ereditato dall'esonerato Piero Bucchi una squadra terza in classifica, ma rimasta fuori dalle Top 16 di Eurolega. «Non farò rivoluzioni, sono un anti terremoto», ha aggiunto Peterson.
Che domani sarà in panchina contro la Pepsi Caserta per la tredicesima giornata del campionato di Serie A, proprio l'ultimo avversario incontrato 24 anni fa nella vittoriosa finale scudetto, la sua ultima volta in panchina. «Potevo stare a casa col telecomando in mano, ma ogni tanto c'è il richiamo della foresta», ha detto Peterson.