27 febbraio 2020
Aggiornato 22:30
Pallavolo

A2/M - La Sir Safety Perugia supera 3-0 il Club Italia Aeronautica Militare

PERUGIA - Perugia rispetta il fattore casa e sconfigge 3-0 il Club Italia Aeronautica Militare nella sesta giornata del campionato di A2 maschile. La formazione guidata da Luigi di Schiavon dopo aver disputato un buon primo set, avanti anche di 4 punti, negli altri due parziali non è stata in grado di mantenersi sui livelli della formazione umbra.
Convincente l’avvio di gara del Club Italia che senza timori reverenziali si porta subito avanti 4-8. I padroni di casa, dopo aver faticato ad entrare in partita, reagiscono e punto su punto completano la rimonta 13-13. La gara prosegue in maniera equilibrata, con le due formazioni che rimangono a contatto fino al 22-22, quando Perugia piazza il break decisivo 25-23.
Il momento favorevole per gli umbri si protrae anche nelle prime fasi del secondo set, grazie ad un allungo che li porta in testa 10-6. I ragazzi guidati da Schiavon accusano il colpo e non riescono a mantenere il ritmo degli avversari, arrendendosi 25-12.
L’inizio della terza frazione mostra le due squadre esprimersi sugli stessi livelli, con un piccolo margine in favore di Perugia 10-8. Il vantaggio ben presto aumenta, consentendo alla Sir Safety di amministrare il finale di partita senza grossi problemi 25-17.
Domenica prossima nuovo turno di campionato per il Club Italia Aeronautica Militare, impegnato a Vigna di Valle (ore 18), nella settima giornata d’andata, contro la Pallavolo Padova.

SIR SAFETY PERUGIA – CLUB ITALIA AERONAUTICA MILITARE 3-0 (25-23, 25-12, 25-17)
SIR SAFETY PERUGIA: Serafini, Dokic 18, Curti 6, Tomasello 6, Barbareschi 5, Hietanen 11, Libero: Prandi. Rigoni, Morelli. N.E.: Bagnolesi, Ranghieri, Fusaro, Lattanzi. All. Dall’Olio
CLUB ITALIA A.M. ROMA: Pinelli, Vettori 4, Postiglioni 2, Mazzone 7, Lanza 10, Lirutti 11, Libero: Pesaresi. De Giorgi, Sperandio, Della Corte, Paris 2. N.E.: Fedrizzi. All. Schiavon.
Arbitri: Andreoni - Contini
PERUGIA: 10 bs, 4 bv, 11 m.
CLUB ITALIA: 15 bs, 2 bv, 4 m.