29 marzo 2020
Aggiornato 15:00
Volley

A2-M: Il Club Italia Aeronautica Militare cede 3-1 contro Isernia

ROMA - Il Club Italia Aeronautica Militare esce sconfitto 3-1 dalla sfida contro la Geotec Isernia, nel quinto turno del Campionato di A2 maschile. Gli uomini di Schiavon sono stati battuti al termine di una gara che ha visto la formazione molisana quasi sempre al comando dell'incontro. Solamente nel terzo set il Club Italia è riuscito ad esprimersi su buoni livelli, grazie anche al supporto di Filippo Lanza, autore di una convincente prestazione con 16 punti.
In partenza la novità è la presenza di Pinelli al posto di De Giorgi, affiancato da Vettori opposto, gli schiacciatori Lanza e Fedrizzi, la coppia centrale Mazzone-Postiglioni e il libero Pesaresi.

Il primo set è segnato dai troppi errori al servizio del Club Italia Aeronautica Militare che permettono alla Geotec Isernia di portarsi avanti 6-9. Guidata dalla coppia Valera-Sabbi la formazione molisana incrementa il vantaggio 14-18, nonostante il rendimento positivo di Lanza in attacco. Pur non esprimendosi al meglio, Vettori e compagni riescono a recuperare, arrivando fino al 20-22, ma ancora una volta è Sabbi a siglare i punti decisivi 21-25.
Combattuto è l’inizio del secondo set, in cui i il Club Italia mette in mostra dei bei recuperi difensivi 3-5. L’equilibrio però dura poco e Isernia prende nuovamente il comando del gioco, allungando nettamente 10-15. Il Club Italia fatica a trovare un buon ritmo in attacco e sotto le potenti battute di De Paola cede 18-25.
Gli uomini Schiavon si ritrovano in avvio del terzo parziale e spinti dal servizio di Lanza vanno avanti 5-1. Isernia prova subito a ricucire, il Club Italia però risponde e mantiene a distanza di sicurezza gli ospiti 16-11. Il proseguo del set non riserva sorprese, Mazzone e compagni amministrano in maniera autoritaria il vantaggio, dimostrandosi finalmente efficaci in battuta 25-20.
Al rientro in campo la Geotec reagisce con rabbia, mentre il Club Italia che appare bloccato scivola indietro 3-8. Isernia, incanalata la gara sui giusti binari, aumenta di ritmo e prende il largo 7-14, per poi fare propri i tre punti 13-25.
Mercoledì prossimo turno infrasettimanale di Campionato, con il Club Italia Aeronautica Militare impegnato sul campo della Sir Safety Perugia.

SCHIAVON: «Stasera non siamo riusciti a trovare un buon ritmo partita, mancando sia di continuità che in ricezione, e di conseguenza il nostro gioco ne ha risentito parecchio.»
TELEVISIONE - La gara tra Club Italia Aeronautica Militare e Geotec Isernia andrà in onda mercoledì 17 novembre alle ore 20.30 su Bctv, emittente televisiva visibile nel Lazio sul digitale terrestre.

CLUB ITALIA AERONAUTICA MILITARE – GEOTEC ISERNIA 1-3 (21-25, 18-25, 25-20, 13-25)
CLUB ITALIA AERONAUTICA MILITARE: Pinelli 1, Lanza 16, Postiglioni 6, Vettori 13, Fedrizzi 8, Mazzone 3. Libero: Pesaresi. De Giorgi, Lirutti, Della Corte 2, Sperandio 2. N.e: Valsecchi. All.Schiavon
GEOTEC ISERNIA: Valera 1, De Paola 9, Giosa 10, Sabbi 25, Westphal 11, Pambianchi 8. Libero: Spampinato. Fiore, Capra, Puhar. N.e: De Carla, Turano, Beccaro. All. Cannestracci
Spettatori: 120. Durata set: 25’, 27’, 25’, 22'
Arbitri: Puletti e Feriozzi
Club Italia: bv 5 bs 20 m 5 e 31
Isernia: bv 6 bs 16 m 12 e 26

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal