30 ottobre 2020
Aggiornato 03:00
Nazionale A di pallacanestro

Mini raduno a Porto San Giorgio della Nazionale A maschile

Recalcati: “Il nostro progetto è tornare competivi in Europa”

Giuseppe Poeta come testimonial e poi, tutti gli altri, giocatori giovani che hanno la possibilità di farsi conoscere ulteriormente dallo staff azzurro.
Primo raduno della Nazionale A di pallacanestro a Porto San Giorgio. Primo di tre miniraduni (i prossimi il 16 febbraio e poi il 23 marzo) dove l'obiettivo non è costruire la squadra, ma «cercare di conoscere meglio i nostri giovani giocatori, dargli l'occasione di mettersi in mostra e fargli sentire che possono far parte del gruppo della Nazionale A» spiega Carlo Recalcati, ct azzurro che aggiunge: «per molti di questi giocatori è una prosecuzione del lavoro svolto con la Nazionale under 20, oppure c'è chi torna dopo alcune stagioni: sono giocatori che sono migliorati e che posso continuare a far parte del nostro progetto che è quello di recuperare posizioni nel ranking europeo tornando competitivi in Europa».

Il nome di Giuseppe Poeta, play di Teramo, spicca tra i convocati: «Peppe -conferma Recalcati- è un po' il nostro testimonial. E' venuto ad uno di questi mini raduni per la prima volta nel 2004 a Rieti. Giocava in B2 a Salerno. Peppe non si era messo in mostra con le Nazionali giovanili e quindi lo conoscevamo poco. E' un esempio per i più giovani di come si possa trovare un proprio percorso per arrivare in Nazionale A. Quando lo convocai nel 2004 non pensavo che sarebbe diventato un punto di riferimento in Nazionale A e il merito è tutto suo che ha saputo migliorarsi ed imporsi».

La Nazionale, dopo i tre miniraduni, ha due importanti appuntamenti: i Giochi del Mediterraneo e la qualificazione al Campionato Europeo 2009 che si gioca in Polonia. Il raduno per i Giochi del Mediterraneo è per il 25 maggio («Sarà un gruppo mediamente giovane, per permettergli di fare esperienza internazionale, ma sicuramente competivo» precisa Recalcati) mentre per l'Europeo il raduno inizia il 1 luglio.

Al raduno di Porto San Giorgio non si è presentato Tommaso Fantoni per un infortunio. E' stato sostituito da Tommaso Rinaldi. Il programma prevede domani vedrà due sedute di allenamento dopo quella odierna.

Al raduno sono presenti:
1. Antonutti Michele (86, 203, G, Snaidero Udine)
2. Aradori Pietro (88, 196, A/G, Angelico Biella)
3. Bonessio Daniele (88, 197, G, Italgreen Ostuni)
4. Canavesi Matteo (86, 204, A/C, Aget Imola)
5. Cerella Bruno (86, 194, A/G, Bancatercas Teramo)
6. Cinciarini Andrea (86, 190, P, Edimes Pavia)
7. Circosta Valerio (87, 188, P, Fmc Ferentino)
8. Cuccarolo Gino (87, 221, C, Consum.It Siena)
9. Cusin Marco (85, 211, C, Vanoli Soresina)
10. D’ercole Lorenzo (88, 190, P, Snaidero Udine)
11. De Min Thomas (86, 203, A, Consum.It Siena)
12. Ferrero Giancarlo (88, 195, P/G, Edilcost Osimo)
13. Poeta Giuseppe (85, 190, P, Bancatercas Teramo)
14. Rinaldi Tommaso (85, 204, A/C, Basket Crabs Rimini)
15. Sacchetti Brian (86, 197, G, Carife Ferrara)
16. Sorrentino Gennaro (85, 190, A, Aget Imola)