27 gennaio 2020
Aggiornato 15:30
Dieta sana

Snack salutari per la scuola e l’ufficio, prova con il fai da te

Ecco uno snack sano, veloce e gustoso, da preparare in pochi minuti. La video-ricetta con Erica Nocetti.

http://rrr.sz.xlcdn.com/?account=diariodelweb&file=salute%2F20151130_salute_snack_salutari.mp4&type=streaming&service=wowza&output=smil

ROMA – L’alimentazione, si sa, è alla base della nostra salute. Se da un lato c’è una maggiore consapevolezza in termini di cibo e impatto sull’organismo, dall’altro, quando si è fuori casa si ha difficoltà ad affidarsi a un alimento realmente salutare. Erica Nocetti, promotrice di una cucina salutare, consiglia a DiariodelWeb Salute queste gustosissime barrette energetiche.

Le barrette energetiche fai da te, per lo sport, l’ufficio e la scuola
Con le barrette energetiche a base di frutta secca ed essiccata, unita ai semi oleosi, si può fare un pieno di sostanze salutari, compresi i famosi acidi grassi Omega-3. Prepararle è semplicissimo. Hai bisogno di pochi ingredienti, facili da reperire.

(Ingredienti per la barretta energetica fai da te)
150 g di fiocchi d’avena
100 g di farro soffiato
200 g di nocciole
200 g di noci
50 g di semi di lino
100 g di albicocche disidratate
1 vasetto di miele d’acacia da 250 grammi
Acqua q.b.

Noci, un pieno di virtù salutari
Le noci sono ricchissime di proprietà benefiche. Secondo un recente studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, aggiungere la frutta secca ai propri pasti o consumarla come snack quotidianamente, ridurrebbe il rischio di malattie vascolari del 29% e di tumore dell’11%. 
Questi preziosi alimenti contengono buone quantità di arginina, una sostanza particolarmente utile per mantenere le arterie in ottima salute e prevenirne i coaguli. Inoltre, contengono molti Sali minerali (calcio, ferro, fosforo, rame e zinco) e vitamine A, B2, Acido folico, C, F e P. Grazie alla presenza di acidi grassi polinsaturi aiutano a ridurre il colesterolo.

Riducono gli effetti negativi di una dieta ricca di grassi saturi
Uno studio condotto dal Policlinico di Barcellona e pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, ritiene che le noci svolgano un effetto di «pulizia» sulle coronarie. L’effetto delle noci, ancor più dell’olio extravergine di oliva, aiuterebbe a ridurre gli effetti negativi di una dieta ricca di grassi saturi, specie se mangiate a fine pasto.