22 settembre 2020
Aggiornato 13:30
Donne, sesso e nuove tendenze: pagare un estraneo per farsi toccare lì

Quanto pagheresti per farti toccare la vagina da un estraneo?

Donne, sessualità e orgasmo. Prende sempre più piede anche in Europa la mania di farsi stimolare da un estraneo: una pratica sessuale che qualcuno ha definito meditazione orgasmica

REGNO UNITO – Con il pretesto di rendere una donna più consapevole di sé e della propria sessualità, una certa Nicole Daedone ha aperto nel Regno Unito una serie di Centri specializzati in cui si pratica la cosiddetta meditazione orgasmica (di cui abbiamo già trattato in un precedente articolo). Arrivata direttamente dagli Usa, la pratica pare stia prendendo piede anche in Europa. La differenza, qui, è che la donna paga un estraneo per far sì che le stimoli la zona intima capace di scatenare l’orgasmo.

Quanto saresti disposta a pagare?
La domanda se la sono posta anche al The Sun, che ha segnalato l’iniziativa. Questo perché per partecipare ai «corsi» di meditazione orgasmica si paga circa 190 euro. Il «servizio» di stimolazione del clitoride è, oggi, offerto da oltre 2.000 «esperti» ed è rivolto a tutte quelle donne che avrebbero difficoltà a raggiungere l’orgasmo.

Cosa accade?
In queste sedute di meditazione orgasmica, la donna giace supina e nuda dalla vita in giù. Mentre un tutor descrive il colore, la forma e la consistenza della sua vagina a un gruppo di uomini e donne, un’altra persona stimola la donna per circa 15 minuti. «L’orgasmo femminile è di vitale importanza per ogni donna del pianeta», commenta Nicole Daedone. Quanto però al modo migliore per raggiungerlo e al dover pagare, be’, ognuno tragga le sue conclusioni.