18 maggio 2024
Aggiornato 14:30
A ogni sesso i suoi disturbi

I cinque problemi di salute più comuni negli gli uomini

Per ogni genere sessuale ci sono diversi tipici problemi di salute, che è bene conoscere per prevenire. Oggi è la volta di quelli maschili.

CHICAGO – Parola d’ordine prevenire. Ed è un qualcosa che si può fare più agevolmente se già si conoscono quali sono i rischi per la salute cui si può andare incontro. Posto che maschi e femmine sono differenti, gli scienziati della Loyola University hanno rivelato quali sono i 5 problemi di salute più comini negli uomini.

A OGNUNO IL SUO – Secondo il dott. Kevin Polsley, anche se ci si reca spesso dal medico, è importante determinare le priorità d’intervento per una corretta prevenzione. Ecco pertanto quali sono le aree della salute più vulnerabili per un uomo. Uno dei primi cinque problemi di salute per gli uomini sono le malattia cardiache. Gli uomini hanno un rischio maggiore di attacchi di cuore rispetto alle donne. I rischi poi aumentano quando c’è una storia familiare alle spalle, se si ha il vizio del fumo, il colesterolo alto, la pressione alta o il diabete.

GLI ALTRI RISCHI – Subito dopo le malattie cardiache, secondo i ricercatori, vi è l’apnea del sonno. I sintomi che dovrebbero mettere in allarme includono russare, alzarsi spesso durante la notte per urinare, mal di testa al mattino o svegliarsi con la bocca secca. L’apnea del sonno può causare molti gravi problemi cardiocircolatori. Il terzo fattore è l’alta pressione sanguigna. Storia familiare e l’obesità sono due delle principali cause dell’ipertensione. Al quarto posto c’è il colesterolo alto che, anche se ha una forte componente genetica, un uomo può averlo anche se non c’è una storia familiare. Quinto è il cancro al colon. La diagnosi precoce è importante per combatterlo. Anche se non è piacevole, secondo Polsley, una colonscopia dovrebbe essere fatta ogni 10 anni dopo i 50 anni o prima, se vi è una storia familiare.