23 febbraio 2019
Aggiornato 17:30

Troppe ore seduti fa male, da morire

Stare troppo tempo seduti a una scrivania può essere mortale, anche se poi si fa esercizio fisico

TORONTO – I ricercatori canadesi spengono gli entusiasmi di chi credeva che anche stando tutto il giorno seduti a una scrivania, si potesse poi rimediare facendo un po’ di esercizio fisico. La sentenza è che anche se ci si muove per un’ora al giorno, non si cancella il più alto rischio di malattia grave o morte prematura.

MUOVERSI DOPO NON SERVE – Sono stati in molti gli esperti che avevano suggerito come si potesse riparare all’inattività facendo magari una passeggiata di 20 minuti o una seduta in palestra. E, invece, una nuova revisione sistematica di 47 studi, pubblicata su Annals of Internal Medicine, mostra che stare troppo seduti fa male e basta – e non vi è rimedio. A meno che non si riducano drasticamente le ore di inattività fisica.

CHE FARE? – Se dunque l’esercizio fisico regolare non cancella il più alto rischio di malattie come cancro, malattie cardiovascolari, diabete o di morte prematura, che fare per rimediare? Secondo Aviroop Biswas, del Toronto Rehabilitation Institute-University Health Network, bisogna muoversi molto durante la giornata stessa. «Abbiamo trovato un’associazione relativamente coerente per tutte le malattie. […] Quando stiamo seduti per lungo tempo, il nostro metabolismo non è funzionale, e l’inattività è associata con molti effetti negativi», spiega Biswas.

LA SOLUZIONE – I ricercatori ritengono per che ridurre il rischio non si debba stare seduti per più di 4-5 ore al giorno in totale. È chiaro che chi lavora a una scrivania in genere ci sta già di più – senza contare di quando sta seduto a tavola e poi sul divano a guardare la Tv. La soluzione sarebbe dunque stare un po’ in piedi, anche quando si lavora. A tal proposito si trovano già in commercio delle apposite scrivanie che permettono di lavorare in piedi quando lo si desidera. I prezzi, ahimè, sono ancora un po’ alti. C’è però chi ha realizzato 10 soluzioni economiche per far da sé una standing desk spendendo pochi euro. «Quando siamo in piedi, alcuni muscoli del nostro corpo stanno lavorano molto duramente per tenerci in piedi», sottolinea Biswas. Questo permette di bruciare calorie e stimolare il metabolismo.