5 dicembre 2021
Aggiornato 14:00
Farmaci

Commozioni cerebrali, integratori inutili

Questi prodotti sono venduti su Internet e commercializzati utilizzando i social media, tra cui Facebook e Twitter

ROMA - Può un integratore alimentare curare una commozione cerebrale? No. Queste affermazioni non sono supportate da prove scientifiche e potrebbe indurre i pazienti a riprendere le proprie attività dopo aver assunto gli integratori alimentari.
Questi prodotti sono venduti su Internet e commercializzati utilizzando i social media, tra cui Facebook e Twitter.
Lo scorso dicembre, la FDA americana ha inviato una lettera di avvertimento a Star Scientific, Inc, per la commercializzazione del prodotto Anatabloc con le indicazioni per trattare le commozioni cerebrali.
Raccomandiamo ai consumatori di evitare di acquistare prodotti commercializzati come integratori alimentari che pretendono di prevenire, trattare o curare commozioni cerebrali e altre lesioni cerebrali traumatiche.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc