11 aprile 2021
Aggiornato 19:30

Il Dna della Costa Azzurra nel primo Festival dei Giardini

Il sindaco di Cannes, Lisnard: "luoghi di cultura e creatività"

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/04/20170401_video_12355443.mp4

Nizza, - Cannes e tutta la Costa Azzurra sono luoghi internazionali di cultura e di creatività e con questo Festival sottolineano proprio la loro apertura al mondo . Lo afferma il sindaco di Cannes, David Lisnard, presentando a Nizza anche in veste di presidente del Comitato regionale per il turismo il primo Festival dei Giardini della Costa Azzurra. Una iniziativa che mette in competizione i più bei giardini di questo angolo di Francia, che proprio con la realizzazione dei primi parchi e giardini da parte degli inglesi nel secolo scorso, antesignani dei moderni turisti, iniziò a sviluppare la sua naturale propensione all ospitalità. Questa speciale competizione, con cinque città in lizza, Cannes, Antibes, Grasse, Mentone e ovviamente la capitale Nizza, ha visto convergere ed operare designer di tutto il mondo nella predisposizione di vere opere d arte connesse alla botanica ed all agricoltura urbana.

I giardini sono nel nostro Dna - spiega Lisnard - e per questo abbiamo promosso questo festival che è molto importante per noi e che riteniamo perfetto anche per promuovere il nostro territorio .