9 dicembre 2022
Aggiornato 04:00
Previsioni meteo

Caldo sull'Italia fino a giovedì

Questo il quadro metereologico degli esperti di Meteo Expert che parlano di un «clima caldo fuori stagione», con i caldi venti di scirocco che accentuano ulteriormente l'anomalia termica al centro-sud e nelle isole.

Nei prossimi giorni farà sempre più caldo
Nei prossimi giorni farà sempre più caldo Foto: Pixabay

Italia divisa tra sole e nuvole e con una nuova perturbazione prevista lunedì al nord. Questo il quadro metereologico degli esperti di Meteo Expert che parlano di un «clima caldo fuori stagione», con i caldi venti di scirocco che accentuano ulteriormente l'anomalia termica al centro-sud e nelle isole. Previste punte di 30 gradi e zero termico oltre i 3500 metri sulle Alpi.

La perturbazione transitata nelle ultime 48 ore sulle regioni settentrionali (la quinta del mese) si allontana definitivamente verso est, consentendo un miglioramento solo parziale e temporaneo. Dal Golfo di Biscaglia, infatti, si avvina un'altra perturbazione, la cui coda attraverserà il Nord Italia tra lunedì e le prime ore di martedì, causando una nuova fase di tempo instabile e localmente perturbato.

Il resto del Paese, intanto, resta sotto l'egemonia dell'alta pressione nord africana destinata per metà settimana ad estendersi di nuovo fino alla regione alpina, inglobando così anche il Settentrione dove, di conseguenza, aumenterà il rischio di nebbie. Si tratta - affermano i meteorologi di Meteo Expert -, di una «marcata anomalia della circolazione atmosferica a livello mediterraneo che rischia di proseguire fino alla fine del mese: tempo stabile e caldo anomalo, soprattutto al Centro-Sud, potrebbero dunque accompagnarci ancora per tutta la prossima settimana. Clima eccezionalmente mite anche in montagna: nelle Alpi lo zero termico si riporterà al di sopra dei 3500 metri».

Nelle prossime ore i meteorologi prevedono, quindi, un «tempo prevalentemente soleggiato al Sud e sulle Isole, salvo qualche velatura passeggera. Nubi sparse al Centro e in Emilia Romagna, ma con tendenza a rasserenamenti in giornata; nuvole più insistenti in Toscana. Nuvolosità variabile nel resto del Nord, più compatta e associata a qualche isolata e debole pioggia intermittente su nord del Piemonte e della Lombardia, dal pomeriggio anche in Valle d'Aosta. A fine giornata peggioramento con piogge in intensificazione e locali rovesci su alto Piemonte e nord-ovest della Lombardia».