17 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Imola, manifestino con Salvini impiccato

Il disegno è stato incollato su un cartellone elettorale del candidato sindaco del centrodestra

Manifesti choc a Imola: Salvini impiccato e la scritta «lega stretto»
Manifesti choc a Imola: Salvini impiccato e la scritta «lega stretto» (Lucia Borgonzoni - Facebook)

IMOLA - Un volantino in bianco e nero - appiccicato su un manifesto elettorale del candidato sindaco dicentrodestra a Imola, Giuseppe Palzzolo - con il volto disegnato di Matteo Salvini con un cappio al collo sormontatodalla scritta in stampatello, «Lega stretto». A segnalare il fatto, sulla sua pagina Facebook, la neo-senatrice bolognese della Lega, Lucia Borgonzoni. «Imola...che poveretti - scrive nel post pubblicato sulsocial network insieme alla foto del volantino - credono di fermare così la democrazia. In galera, ecco l'unico posto dove dovrebbero finire certi personaggi. Solidarietà a Palazzolo e avanti tutta #Salvini. Vediamo - conclude l'esponente del Carroccio - se il Partito Democratico, stavolta condannerà ocontinuerà la vergognosa linea del silenzio».
Ieri, a Pavia, erano comparsi adesivi con l'immagine delleader della Lega impiccato a testa in giù accanto a lui aivolti del primo ministro israeliano, Netanyahu; del presidenteturco, Erdogan e del presidente americano, Trump.