13 novembre 2018
Aggiornato 23:00

Zaia: su prosecco 'fake news' dei giornali inglesi

«Questo prodotto - aggiunge il governatore - non ha bisogno di difendersi da simili panzane: gli amici inglesi sanno benissimo che dove c'è Prosecco c'è un sorriso, tanto bene che lo celebrano, e lo consumano, ogni giorno di più»
Zaia: su prosecco 'fake news' dei giornali inglesi
Zaia: su prosecco 'fake news' dei giornali inglesi (ANSA)

VENEZIA - «E' sicuramente una fake news, per cui chiudiamola qui. Peraltro gli amici inglesi sanno benissimo che dove c'è Prosecco c'è un sorriso, tanto bene che lo celebrano, e lo consumano, ogni giorno di più». Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commenta la notizia pubblicata da alcuni giornali britannici, tra i quali The Guardian e il Daily Mail, secondo la quale il Prosecco 'rovinerebbe' lo smalto dei denti, e quindi il sorriso.

«Questo prodotto - aggiunge Zaia - non ha bisogno di difendersi da simili panzane. Con la Docg di Conegliano-Valdobbiadene (l'unica tale in Italia, le altre sono Doc) il Veneto esprime il massimo della qualità possibile, e il resto lo fanno il mezzo miliardo di bottiglie prodotte e il fatto che oramai da tempo guardiamo lo Champagne dallo specchietto retrovisore».