27 settembre 2020
Aggiornato 16:00
i controlli proseguiranno nei prossimi giorni

Roma, blitz al Policlinico Umberto I: sequestrati 4500 articoli

Nell'area intorno all'ospedale sono stati fermati molti commercianti abusivi

ROMA - Fermati e sanzionati diversi venditori extracomunitari e sequestrati circa 4.500 articoli durante i controlli per contrastare le attività di commercio abusivo nell'area intorno all'ospedale Umberto I a Roma.

Il blitz al Policlinico Umberto I
Oggi si è svolto il blitz da parte degli agenti del gruppo sicurezza urbana della Polizia Locale di Roma Capitale per contrastare le attività di commercio abusivo nell'area attorno all'ospedale Umberto I. Nonostante il tentativo fulmineo dei venditori abusivi di darsi alla fuga all'arrivo dei poliziotti, molti dei commercianti - tutti di nazionalità extracomunitaria - sono stati fermati.

4500 articoli sequestrati
Sono stati sequestrati circa 4500 articoli. L'intervento è stato effettuato dal Gruppo Speciale Sicurezza Urbana della Polizia di Roma Capitale. Agenti in borghese, in auto e in moto, hanno operato in viale Regina Elena, viale del Policlinico, viale dell'Università fino a piazzale delle Province e piazzale del Verano. Come disposto dal commissario capitolino, i controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.