19 giugno 2021
Aggiornato 03:00
a causa delle piogge notturne

Morena, centinaia di residenti imprigionati nel quartiere

I residenti di via Spadola hanno avuto un brutto risveglio questa mattina. A causa delle piogge notturne, la marana della botte di Sant'Andrea si è ingrossata fino ad esondare

ROMA - La notte scorsa il fosso della Patatona, a Morena, è esondato e centinaia di cittadini residenti nel quartiere sono rimasti intrappolati nelle loro case a causa dell'allagamento.

Un brutto risveglio
I residenti di via Spadola hanno avuto un brutto risveglio questa mattina. A causa delle piogge notturne, la marana della botte di Sant'Andrea si è ingrossata fino ad esondare, provocando a sua volta l'allagamento della zona. I cittadini sono perciò rimasti intrappolati nelle loro abitazioni e i bambini non sono potuti andare a scuola.

Un intero quartiere isolato
E' necessario che la zona venga messa in sicurezza, perché le piogge di questa notte non erano eccezionali. Il rischio è che l'episodio possa ripetersi con conseguenze più gravi. Questa mattina le tre uscite dal quartiere, via Tuscolana, via Casal Morena e via dell'Acqua Acetosa Anagnina, risultavano bloccate a causa dell'esondazione. Tutto il quartiere è rimasto isolato.