6 dicembre 2019
Aggiornato 21:30
Centrale di Trino

A Trino al via la compilazione del questionario epidemiologico

Possono compilare il questionario tutti i residenti a Trino con almeno 18 anni. Chi ha avuto un parente stretto morto di tumore dal 1970 ad oggi può compilare un ulteriore questionario

TRINO - Partirà nei prossimi giorni la campagna di distribuzione a tappeto del questionario epidemiologico dell'Osservatorio socio ambientale trinese (Osat). I ricercatori dell'istituto saranno a disposizione in anagrafe per aiutare i cittadini nella compilazione dei questionari il martedì e giovedì dalle 15 alle 17,30 e su appuntamento il sabato dalle 10,30 alle 12,30. Per i primi trenta giorni dalla data di distribuzione il sabato mattina sarà comunque presente un ricercatore.

La distribuzione
I questionari verranno distribuiti dai volontari della Pat e potranno essere riconsegnati negli appositi contenitori all'anagrafe, alla sede Pat, in biblioteca, alla sede degli Amici Robellesi per la frazione. Negli stessi luoghi, oppure scaricandoli dal sito www.comune.trino.vc.it, si possono avere ulteriori questionari in caso di necessità.

L'appello del coordinatore del progetto
«Mi appello ai trinesi perchè compilino i questionari, è un progetto molto importante per una corretta indagine di salute e qualità ambientali -afferma il dottor Salerno - Sono tenuti a rispondere tutti i residenti a Trino con almeno 18 anni; chi ha avuto un parente stretto morto di tumore dal 1970 ad oggi a Trino può compilare un ulteriore questionario per conto del deceduto. Ci attendiamo che almeno il 50 per cento dei trinesi compili e riconsegni il questionario, che non è anonimo ma i dati saranno letti solo da me e Palin e pubblicati in forma aggregata e anonima. Ci sarà invece un incontro pubblico il 16 ottobre alle 21 al Teatro Civico per illustrare l'avanzamento del progetto».