2 aprile 2020
Aggiornato 12:00
Lavori stradali

Iniziano i lavori per realizzare la rotatoria a Tronzano Vercellese

Collocati i paletti marcatori per la realizzazione di un'opera stradale lungamente attesa. Oltre alla rotatoria sarà allargata anche la strada verso Salomino

TRONZANO VERCELLESE - Sono iniziati i lavori per la realizzazione della rotatoria in sostituzione dell'incrocio tra la Strada Provinciale 3 "Saluggia-Santhià-Gattinara", via Salomino e via Lamarmora, a Tronzano Vercellese. Oltre a quest'opera il piano dei lavori prevede l'allargamento di un tratto della strada che conduce alla frazione Salomino e la tombinatura di una parte del fossato che corre lungo la strada provinciale. Il progetto risale agli inizi del 2011 e dopo oltre 4 anni di attesa verrà eseguito.

Il sindaco di Tronzano Vercellese, Andrea Chemello, ha dichiarato che l'opera «non costerà nulla né al Comune né, tanto meno, alla Provincia. È il frutto di una convenzione fatta alcuni anni fa con la società proprietaria di terreni confinanti con la strada provinciale, interessata all'epoca a impiantare un parco fotovoltaico. Indipendentemente da ciò, la convenzione contemplava un permesso di costruzione della durata di tre anni. I tre anni sono trascorsi senza eseguire nulla, hanno chiesto una proroga di una anno e ne abbiamo concessi sei. Passati anche i sei mesi e atteso comunque ulteriori 3 mesi, abbiamo avviato il percorso per la riscossione della fidejussione». A questo punto la società proprietaria dei terreni comunica al Comune l'intenzione di realizzare le opere previste. «Abbiamo accettato concedendo, però, tempi molto stretti per dare l'avvio ai lavori. Nell'arco di un mese la vicenda si è sbloccata e poco più di una settimana fa è stata presentata in Comune la comunicazione di inizio lavori».

Venerdì 22 maggio sono stati fatti i tracciati e piantati i picchetti segnalatori alla presenza di un responsabile del settore Viabilità della Provincia e a breve dovrebbe essere aperto formalmente il cantiere. «Ora - conclude Chemello - avranno tempo circa sei mesi per completare tutte le opere previste dagli accordi». Oltre alla rotatoria dovrà essere allargato il tratto di strada iniziale che conduce alla frazione Salomino e la copertura fino a via Leonardo da Vinci di un fossato che corre lungo la strada provinciale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal