24 luglio 2021
Aggiornato 13:30
Fisco

Como: fermato alla dogana con 5 kg d'oro

I lingotti, trasportati in un'autovettura, erano privi della prescritta punzonatura e della certificazione accompagnatoria. Il trasportatore è stato denunciato per riciclaggio

COMO - I funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Como, in servizio presso la Sezione operativa territoriale di Ponte Chiasso, nell'ambito delle attività di prevenzione e contrasto dei traffici illeciti hanno sequestrato, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, 5 lingotti d'oro del peso complessivo netto di 4,875 kg e del valore di circa 150.000 euro. La spedizione, che attraversava l'Italia in regime di transito comunitario interno, era diretta in Svizzera ed è stata intercettata con il sistema di analisi dei rischi dell'Agenzia. I lingotti, trasportati in un'autovettura, erano privi della prescritta punzonatura e della certificazione accompagnatoria. Il trasportatore è stato denunciato per riciclaggio alla competente Procura.