30 luglio 2021
Aggiornato 02:00
Milano

Donna muore dopo avere partorito tre gemelli

Disposti accertamenti, fascicolo in Procura

MILANO - E' morta a 37 anni, forse per un'emorragia, dando alla luce tre gemelli in seguito a una fecondazione assistita. E' accaduto ieri sera, alle 19.30 circa, all'ospedale Buzzi a Milano. A denunciare l'episodio alla polizia è stato il marito 40enne della vittima. Disposta l'autopsia e il sequestro della cartella clinica. Il pm di turno ha disposto i primi accertamenti, ma il fascicolo sarà preso in esame dal procuratore aggiunto Nicola Cerrato, a capo del dipartimento che si occupa di colpe mediche, per valutare eventuali profili di responsabilità a carico di chi aveva in cura la donna. I neonati stanno bene.