18 gennaio 2020
Aggiornato 07:00
SuperEnalotto

Inarrestabile jackpot: 140 milioni

Secondo posto fra le realizzazione record nella storia del gioco

ROMA - Scalpita sempre di più il jackpot del SuperEnalotto e va al galoppo verso il primato: sabato vale 140 milioni di euro, secondo posto assoluto fra le vincite del concorso, con solo il primato di Bagnone da raggiungere. E potrebbe farlo nel giro di un paio di settimane. Nell'appuntamento del giovedì, fra SuperEnalotto e SuperStar, sono stati giocati circa 25 milioni, in crescita del 3,6% rispetto a una settimana fa. Da inizio settembre la raccolta è di oltre 180 milioni, la media giornaliera è di 11,26 milioni, rispetto agli 8,68 milioni di agosto (+29,72%). A luglio la media per ogni giornata è stata di 6,81 milioni (+65,34%), a giugno di 5,96 milioni (+88,92%).

FISCO - Un risultato che fa sorridere l'Erario: dall'inizio del mese ogni giorno nelle casse dello Stato sono finiti più di 5,5 milioni di euro, circa 90 milioni complessivamente. Dall'ultimo '6' la raccolta totale supera gli 1,5 miliardi, più di 760 milioni per lo Stato.

RITARDI - La caccia alla sestina passa anche dai numeri più in ritardo: non ce n'è uno che sia latitante più del jackpot, se il '6' manca da 94 concorsi, il massimo ritardatario, il 42, è appena a 67 turni, seguito dal 76 a 60. Fra i più presenti guida sempre l'88 a 137, seguito dall'1 (129) e dal 90 (128) (Agipronews)