23 aprile 2024
Aggiornato 01:30
Giustizia

Grasso:Per garantirsi impunità accorciano prescrizione

C'è qualcuno che davvero vuole processo duri tempo ragionevole?

Chianciano Terme, 11 set  - "In tanti Paesi c'è un tempo per fare le indagini, dopodiché, una volta iniziato il processo, il potere punitivo dello Stato non si ferma più, non c'è prescrizione. Da noi invece si sono accorciati i tempi di prescrizione e si tende sempre più ad accorciarli, per dare un colpo di spugna e garantirsi, quelli che ne hanno bisogno, l'impunità". Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, intervenendo al 'Laboratorio delle idee' dell'Udc a Chianciano Terme.

"C'è qualcuno - si è chiesto Grasso - che vuole che il processo duri ragionevolmente o si vuol far allungare i processi per arrivare alla prescrizione? Si vuole che il processo abbia una durata ragionevole o si vuole dare un colpo di spugna per procurarsi l'impunità attraverso la prescrizione?".