6 aprile 2020
Aggiornato 01:00
Vaticano

On line l'archivio di Propaganda Fide

Storia attività e competenze della Congregazione vaticana guidata dal Cardinale Sepe dal 2001

CITTÀ DEL VATICANO - Senza annunci ufficiali, è comparsa da alcune ore sulla pagina d'apertura del sito del Vaticano una sezione speciale dedicata all'archivio storico di Propaganda fide, la congregazione vaticana che, guidata dal cardinale Crescenzio Sepe dal 2001 al 2006, è finita al centro delle indagini sulla 'cricca'.

Segno dell'importanza attribuita dalla Santa Sede alla congregazione per l'Evangelizzazione dei popoli, il link all'Archivio storico di Propaganda fide espone, tra l'altro, la storia del dicastero responsabile delle terre di missione così come un 'museo virtuale'.

«Alla Congregazione - ricorda il sito vaticano - spetta di dirigere e coordinare in tutto il mondo l'opera dell'evangelizzazione dei popoli e la cooperazione missionaria, salva la competenza della Congregazione per le Chiese Orientali. Inoltre il Dicastero gode di diretta ed esclusiva competenza nei suoi territori, ad eccezione di ciò che riguarda gli altri Dicasteri della Curia Romana».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal