28 maggio 2020
Aggiornato 19:30
Cronaca. Campania

Carfagna contestata a Torre Annunciata: 8 denunce

E' accaduto a Boscoreale. I manifestanti sono contro la discarica di Terzigno

NAPOLI - Otto denunce. Questo il bilancio delle contestazioni al ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, avvenute sabato scorso a Boscoreale, in provincia di Napoli. Il ministro, candidata capolista per il Pdl al consiglio regionale della Campania, è stata contestata da oltre 150 manifestanti radunatisi, per gridare il loro «no» alla realizzazione di una nuova discarica a Terzigno, all'esterno dell'aula Consiliare del Palazzo Municipale del Comune di Boscoreale. Oggi gli agenti del Commissariato di Polizia di Torre Annunziata hanno denunciato otto persone per i reati di oltraggio al pubblico ufficiale, violenza privata aggravata, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal