11 luglio 2020
Aggiornato 00:30
Sanità. Lazio

Diabetici: vinta la battaglia per l’assistenza integrativa

Accordo sottoscritto dalla Regione Lazio con Federfarma Lazio per la distribuzione esclusiva in farmacia

ROMA - «L’assistenza integrativa per i diabetici è una buona notizia per i consumatori». È quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando l’accordo sottoscritto dalla Regione Lazio con Federfarma Lazio per la distribuzione esclusiva in farmacia, su tutto il territorio regionale, dei presidi per diabetici.

«È il coronamento dei nostri sforzi per una maggior accessibilità da parte dei consumatori più deboli», prosegue Dona, ricordando che «si chiude così la battaglia dell’UNC che all’inizio dell’anno aveva eseguito un’indagine sui disagi della distribuzione in alcune Asl del Lazio».

«L’assistenza integrativa -annuncia l’Associazione in una nota- sarà possibile grazie ad un accordo che entrerà in vigore dal primo ottobre e che, finalmente, consentirà ai consumatori di ritirare i presidi direttamente in farmacia presentando la regolare ricetta».