13 giugno 2024
Aggiornato 09:00
Viabilità 2 Giugno

Controesodo su A3: traffico intenso a Padula e Sicignano

Disagi soprattutto nel salernitano

ROMA - E' scattato il controesodo del lungo ponte del 2 giugno 2009: i primi rientri sono cominciati nella tarda mattinata, ma ora il traffico inizia ad intensificarsi anche sulla A3 Salerno-Reggio Calabria. I maggiori flussi di traffico, spiega l'Anas, sono previsti tra oggi e domani sulla direttrice nord dell`autostrada per coloro che provengono dalle località del Cilento e da quelle della Calabria.

Al momento i maggiori disagi alla circolazione, con rallentamenti e code a tratti. si verificano all'altezza di Padula e nel tratto all'altezza di Sicignano, nel salernitano, dove sono stati predisposti scambi e restringimenti di carreggiata per i lavori di ammodernamento. Anas consiglia i percorsi alternativi del Fortino e della strada statale 19 con uscita a Petina e rientro a Campagna.

Il piano Anas è attivo fino a domani 3 giugno per limitare i disagi e garantire i necessari standard di sicurezza ed assistenza agli automobilisti in viaggio. Anche in occasione del controesodo è prevista la riduzione, lungo l`intero tracciato, dei cantieri mobili, il pattugliamento eseguito dalle squadre di pronto intervento, 24 ore su 24, in collaborazione con la Polizia stradale e la Protezione civile, e l`attivazione di postazioni multi operative lungo tutta l`A3, e soprattutto in corrispondenza dei tratti autostradali interessati dai cantieri inamovibili. Le partenze sono favorite anche dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in vigore anche oggi dalle 7 alle 24.