28 gennaio 2020
Aggiornato 00:30

La Regione Lazio presenta Bruxelles il MeDigital '09

L'audiovisivo al centro del Mediterraneo

BRUXELLES - È stato presentato oggi a Bruxelles il MeDigital 2009 – Mediterranean Digital Conference, un evento organizzato dalla Presidenza della Regione Lazio che si terrà a Roma tra il 21 e il 23 di aprile. Il MeDigital è un incontro con il quale la Regione Lazio intende mettere l'audiovisivo al centro del dialogo tra Europa e Mediterraneo, come strumento principale per raccontare storie e far conoscere sulle due sponde la ricchezza e la forza delle rispettive culture; un'occasione per far ripartire idee e iniziative, in un’ottica di incontro e di scambio che combini le prospettive culturale e commerciale.

La conferenza sarà un'occasione per riflettere, discutere e approfondire una serie di tematiche legate alla creazione, alla produzione, alla diffusione di audiovisivi europei e dell’area mediterranea in una prospettiva di confronto su temi operativi concentrandosi sulle questioni relative alla creazione di una rete di professionisti internazionali del settore, alla formazione del pubblico di domani, all’individuazione di regole chiare per l’accesso ai mercati e soprattutto alla difesa dalla pirateria.

In particolare il MeDigital intende promuovere il dialogo per riflettere concretamente sulle modalità per rimuovere tutti i problemi di diffusione che film e programmi televisivi si trovano a incontrare oggi nel loro percorso culturale e commerciale fino ad arrivare ai rischi connessi alla pirateria che ne limitano sensibilmente l’impatto commerciale sui mercati e, quindi, il valore in termini assoluti.

Per la prima volta, infatti, si troveranno intorno a un tavolo, rappresentanti delle istituzioni, dell'industria e della cultura, per riflettere sulla necessità di combattere la pirateria come strada maestra per sviluppare un mondo dell'audiovisivo che in maniera sana sfrutti tutte le sue potenzialità per raccontare storie, intrattenere il pubblico e diventare uno specchio fedele della società, senza le storture derivate dall'illegalità e della negazione della qualità delle opere.

Durante il MeDigital si terranno incontri e panel su tematiche legate all'audiovisivo che vedranno riuniti rappresentanti delle istituzioni e professionisti del settore europei e della sponde del Mediterraneo in un’ottica di ‘fabbrica delle idee’ da cui fare partire un dialogo proficuo e virtuoso.