2 agosto 2021
Aggiornato 08:30
Al via anche per il 2009 il progetto della prefettura di Napoli

«Istituzione e Media... incontro ai ragazzi»

Gli studenti saranno ospitati per incontri con i giornalisti su temi d'attualità

Ha preso avvio ieri, rinnovandolo per l'anno in corso, il progetto 'Istituzione e Media…Incontro ai ragazzi', un'intesa tra la prefettura di Napoli, l'Amministrazione provinciale, la Direzione Scolastica Regionale e l’Ordine dei Giornalisti della Campania, che prevede, presso la prefettura, incontri delle scolaresche per l'approfondimento di temi di interesse e di attualità.

L'iniziativa, che con la sottoscrizione di ieri è giunta al quinto anno, scaturisce da uno specifico Protocollo siglato il 13 gennaio scorso dal prefetto Alessandro Pansa, l’assessore provinciale Angela Cortese, il direttore generale del'Uffico regionale scolastico Alberto Bottino e il presidente dell’Ordine dei giornalisti Ottavio Lucarelli, che ha reso operativo il partenariato tra gli enti locali coinvolti.

Il progetto è stato realizzato dall’Ufficio staff comunicazione e dallo staff dell'Ufficio relazioni con il pubblico (URP) della prefettura nell’ambito di un programma di comunicazione in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della regione Campania, che si è reso disponibile non solo ad assicurare la presenza di un professionista presso la prefettura, ma anche ad ospitare i ragazzi presso le redazioni dei vari giornali e televisioni locali.

Ogni mercoledì gli studenti delle classi 3^media delle scuole di Napoli e provincia saranno coinvolti su tematiche di grande interesse quali la legalità, la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza, la protezione civile, la comunicazione istituzionale, l’ambiente, in particolar riferimento al tema della raccolta differenziata, con l'obiettivo di acquisire conoscenze utili sulle attività delle istituzioni e, soprattutto, di rinsaldare il senso di appartenenza ad una società civile, fondamentale per il diffondersi di una cultura del rispetto della legalità.