26 maggio 2020
Aggiornato 03:00
Operazione antidroga

Droga: maxi operazione Polizia Varese, trentuno arresti

Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Varese, iniziate nel 2006 con l’arresto di un piccolo spacciatore, si sono progressivamente estese

Gli uomini della Polizia di Stato di Varese, affiancati da equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine e con il coordinamento della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, stanno eseguendo 31 arresti e 50 perquisizioni nei confronti di un agguerrito gruppo di trafficanti e spacciatori, soprattutto nordafricani ma anche albanesi ed italiani, dediti alla importazione e alla capillare distribuzione di ingenti quantitativi di droga, in particolare cocaina proveniente da Olanda e Belgio e derivati della canapa indiana.

Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Varese, iniziate nel 2006 con l’arresto di un piccolo spacciatore, si sono progressivamente estese fino ad interessare Varese e la zona a nord della provincia e a lambire altre località dell’Italia settentrionale. La Polizia di Stato ha ricostruito l’intera «filiera» dell’organizzazione, dall’introduzione in Italia alla distribuzione all’ingrosso e al dettaglio della droga. Alla fase conclusiva dell’operazione partecipano anche le Questure di Milano, Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio, Alessandria, Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Livorno e Verona.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal