19 maggio 2024
Aggiornato 16:30
Il Premio ha preso il via nel 2005 ed è stato ideato dalla Camera di commercio di Pescara

Premio Chiavaroli 2008 a studentessa portoghese

Ana Filipa Vala Fialho è la vincitrice della quarta edizione del Premio Angelo Chiavaroli. organizzato dalla Camera di Commercio di Pescara

Ana Filipa Vala Fialho è la vincitrice della quarta edizione del Premio Angelo Chiavaroli. organizzato dalla Camera di Commercio di Pescara.
Il Premio ha preso il via nel 2005 ed è stato ideato dalla Camera di commercio di Pescara per onorare la memoria dell’insigne chef abruzzese prematuramente scomparso.

L’iniziativa prevede sia l’assegnazione di un riconoscimento annuale da attribuire ad uno studente, appartenente ad un istituto alberghiero portoghese, ritenuto particolarmente meritevole da una qualificata giuria di esperti, sia la realizzazione, con cadenza biennale, di una missione economica di promozione dell’enogastronomia abruzzese in Portogallo.

La consegna del riconoscimento è avvenuta, stamane, nella sede dell’Ente Camerale da parte di Luana Morganti, moglie di Angelo Chiavaroli, e del Presidente Ezio Ardizzi che ha ricordato non senza commozione la figura dello Chef che, grazie alla sua abilità e maestria, ha tanto contribuito ad elevare e a far apprezzare la cucina della regione.

Ana Filipa Vala Fialho, studentessa dell’ESHTE (Scuola Superiore Alberghiera e Turistica di Estoril) ha ricevuto una pergamena, una medaglia d’oro ed una borsa di studio finalizzata alla realizzazione di uno stage formativo, destinato all’approfondimento, sotto la guida di Luana Morganti, delle tradizioni culinarie abruzzesi, presso uno dei più prestigiosi ristoranti locali.
La vincitrice, che sarà ospite dell’Ente Camerale per una settimana, ha manifestato grande entusiasmo per il premio ottenuto ed ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa sia per la valorizzazione dei nuovi talenti che per lo scambio di esperienze e tradizioni tra Abruzzo e Portogallo.