19 giugno 2021
Aggiornato 01:00
Un grande momento di partecipazione di tutti

«Stati Generali della sanità entro dicembre»

Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo parlando a margine del convegno organizzato dalla Cgil sulla Sanità

«Mi appresto a chiedere collaborazione al ministro del Welfare, all'agenzia di sanità pubblica nazionale e del Lazio, alla regione Lazio perché entro dicembre si svolgano gli stati generali della sanità». Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo parlando a margine del convegno organizzato dalla Cgil sulla Sanità.

Per il Presidente della Regione, gli stati generali della sanità dovranno rappresentare «un grande momento di partecipazione di tutti perché - ha spiegato - dalla riduzione di 4.500 posti letto per acuti si dovrà passare a 5.000 posti letto in più nelle residenze sanitarie assistenziali (Rsa)». «Sarà un modo - ha concluso Marrazzo - per avere più sanità sul territorio colpendo chi negli anni ha costruito posizioni di rendita nella sanità«'.