6 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Pacchetto sicurezza

Concluso in prefettura a Pisa ciclo di incontri con sindaci e vertici locali delle Forze dell'ordine

Si è concluso ieri a Pisa il ciclo di incontri con i sindaci dei comuni della provincia ed i vertici locali delle Forze di polizia voluto dal prefetto della città Benedetto Basile per approfondire insieme le novità introdotte dal 'pacchetto sicurezza' recentemente varato dal Governo (decreto legge 92/2008, convertito con la legge 125/2008).

Al centro delle riunioni, l'ampliamento delle attribuzioni dei sindaci in materia di incolumità pubblica e sicurezza urbana previsto dal decreto del ministro dell'Interno del 5 agosto scorso, emanato in attuazione del decreto legge.

Individuare strumenti efficaci di prevenzione e contrasto, individuare i fenomeni per combattere i quali è più urgente che i sindaci intervengano, come ad esempio quello della criminalità diffusa e del degrado urbano, questi i principali obiettivi degli incontri.

Particolare attenzione è stata dedicata alle strategie per contrastare la prostituzione su strada: la prefettura coordinerà i provvedimenti necessari nel caso in cui il fenomeno interessi il territorio di più comuni, nell'ottica più ampia di una cooperazione continua tra tutte le istituzioni coinvolte per il miglioramento della vivibilità cittadina.